La nostra storia...


L'associazione

La nostra associazione sportiva “NO PROFIT” nasce nel 2007 da un’iniziativa del parroco Don Francesco De Franco insieme ad un gruppo di pochi genitori, i quali decidono di dare ai propri figli un momento di socializzazione all’interno di una parrocchia nel quartiere Torrino Nord, la Parr. Santa Maria Stella dell'Evangelizzazione. Nel corso degli anni, l’esperienza acquisita e l’ingresso in associazione di altri volontari, hanno permesso di estendere questa gratificante iniziativa a molti ragazzi della zona. Nel 2012 con il cambio del parroco e per un insieme di motivi che non sto ad elencarvi, la società cambia denominazione sociale da Asd S.M.Stella Ev. in Asd Eur T.M., trasferendo la sua attività in un'altra Parrocchia, la Parr. San Giovanni XXIII nella zona del Torrino di Mezzocammino. Da subito in collaborazione con il parroco Don Vittorio, vista la crescente richiesta dell’utenza, è stata pronta ad abbracciare un progetto ambizioso dedicato all’attività ludico sportiva per bambini dai cinque anni in su e ragazzi a partire dai 14 anni. La società Asd Eur T.M., con la scuola calcio propone momenti educativi e ricreativi, all’interno dei quali i bambini potranno sviluppare l’importanza del lavoro di gruppo, il confronto con i coetanei, nel rispetto dell’avversario e delle regole, senza rincorrere a tutti i costi il risultato.

Calcio a 5

E' una scuola calcio improntata sui valori primari del gioco più bello del mondo, che si prefigge l’obiettivo di promuovere “il sociale”, coinvolgere i genitori e creare momenti di condivisione tra i ragazzi e l’ambiente, con l’idea di fornire un valore aggiunto al quartiere di Torrino Mezzocammino. Negli scorsi anni, la nostra associazione, si è distinta partecipando a diverse iniziative organizzate anche a livello nazionale dal Centro Sportivo Italiano (CSI), quali, DANONE CUP, GAZZETTA CUP, TIM CUP, GIOCARE PER CREDERE ed inoltre anche ad eventi pubblici. Il campetto di calcio a 5 è ubicato all’interno della struttura della Parrocchia San Giovanni XXIII, sita in G. Lucchetti Rossi. Vengono effettuate 2 sedute di allenamenti settimanali per ogni gruppo squadra e tornei organizzati con il CSI. Si svolgono allenamenti personalizzati per i portieri e, a fine stagione, le attività si concluderanno con la “Settimana dello Sport”, aperta a tutti.

DEFIBRILLATORI: a Mezzocammino “scende in campo” la prevenzione

Consegnato un defibrillatore all’ASD Eur Torrino Mezzocammino. Dopo quello ottenuto dalla scuola Bonelli, è il secondo salvavita presente nel quartiere, ormai all’avanguardia nella cultura della prevenzione.
LA CERIMONIA – Per i piccolo calciatori dell’ASD EUR TM, da gennaio 2017 si è aperta un’ulteriore garanzia di sicurezza all’interno del campo sportivo presente in via Giuseppe Lucchini Rossi. E’infatti stato donato un defibrillatore per opera della “Fondazione Onlus Giorgio Castelli” , realtà dedicata alla memoria di un giovane prematuramente scomparso durante una partita di calcio. Per questo il Presidente dell’ASD Eur TM Francesco Chiodo,e tutto lo staff di Allenatori, hanno scelto proprio il campo di allenamento per la cerimonia di consegna dello strumento salvavita.
UNA TRAGEDIA EVITABILE – L’iniziativa non sarebbe stata possibile senza l’intervento del signor Valerio Castelli. Nel corso dell’appuntamento, Castelli si è presentato come “il fratello di un ragazzo che non c’è più ormai da anni. Stava giocando proprio in un campo da calcio come questo alle mie spalle, quando ha avuto un arresto cardiaco. Se ci fosse stato a disposizione un defibrillatore forse sarebbe ancora con noi”. Continuando poi ha affermato come i donatori, con il loro gesto di solidarietà “offrono un’indicazione educativa forte” mirata alla costruzione di “una cultura della prevenzione, cosa che molto spesso tra i giovani è labile”.
PREVENZIONE E SALUTE– In questa prospettiva quindi l’intervento degli adulti e più in particolare dei genitori e degli allenatori diventa un “dovere morale ed educativo”, mirato alla consapevolezza che i comportamenti corretti e la conoscenza delle modalità di utilizzo dei defibrillatori” possono risolvere situazioni di criticità. La donazione dei defibrillatori alle scuole ed ai centri sportivi, luoghi deputati alla formazione ed alla crescita dei futuri cittadini adulti, vanno interpretati non solo in chiave solidaristica, ma come azione rivolta ad aumentare nelle nuove generazioni la consapevolezza delle proprie responsabilità in termini di salute.
POSITIVE SINERGIE – Con soddisfazione, il Presidente dell’ASD Eur TM , prendendo la parola ha evidenziato come spesso nel territorio “quando le Imprese, che hanno responsabilità sociali e le Associazioni si incontrano, si relazionano e si interconnettono”, nascono iniziative di grande spessore in grado di aiutare i ragazzi ad investire il loro futuro nel rispetto della salute propria e altrui.
UN QUARTIERE ALL’AVANGUARDIA – Importante ricordare poi che il defibrillatore presente ora nel campo sportivo ospitato dalla Parrocchia San Giovanni XXIII, è il secondo nel quartiere , a Novembre ne è stato donato un primo, alla scuola Elementare Sergio Bonelli dall’Azienda Acea Spa. Sempre di più quindi, il quartiere TorrinoMezzoCammino sta divenendo zona Cardio Protetta.








Calcio: "Oratorio cup, tutti i vincitori"

(ANSA) – ROMA, 23 APR – E’ stata una grande festa di sport,quella che ha animato per due giorni il Centro sportivo Torraccia, a Roma, che ha ospitato le fasi finali della 13/a edizione della Oratorio cup 2017/18, evento calcistico organizzato dal Comitato di Roma del Centro Sportivo Italiano. Nel corso del lungo week-end calcistico, che ha visto la partecipazione di oltre 2 mila atleti e altrettanti tra educatori, parenti e amici, si sono disputate 70 partite, al termine delle quali si sono delineate le graduatorie finali e le vincitrici di 11 categorie. Under 8: Astro Garbatella. Under 8: San Romano. Under 10: Eur Tm. Under 11: Eur Tm. Under 12: SanGaspare del Bufalo. Under 13: San Gaspare del Bufalo. Under 13:San Giuseppe al Trionfale. Under 16: Gesù Bambino al SaccoPastore. Under 20: San Giuseppe al Trionfale. Open: Asd Life. Amatori: Astro Garbatella. Sabato 21, all’interno della manifestazione, si è svolta anche la 7/a giornata della 9/a Coppa del Sorriso, torneo di calcio a 5 per ragazzi diversamente abili.


Cosa dicono di noi...

Agenzia e stampa ITALPRESS


LIBERO


Roma-today


La Gazzetta del Mezzogiorno